Gio. Nov 9th, 2023

La Sicilia ogni anno attira milioni di persone pronte a perdersi tra le sue bellezze naturali, tra i suoi luoghi incantati e le moltissime opere d’arte, testimoni di una cultura millenaria. Sicilia e turismo sono da anni legati indissolubilmente perché è impossibile non rimanere incantati dai sapori e dai colori di una terra, quella sicula, che sa di magia.

Non sempre è facile, per chi ha pochi giorni visitare tutta l’isola e i suoi luoghi d’interesse ed è per questo che nasce l’articolo, per consigliare dei luoghi imperdibili perché sebbene ogni angolo della Sicilia meriti una visita è possibile vedere 3 città che bisogna assolutamente conoscere.

E così per chiunque voglia visitare questa splendida isola ci sono dei luoghi che non possono mancare in un ipotetico itinerario perché hanno una valenza storica straordinaria e riescono anche ad offrire mare, buon cibo e spiagge stupende: cosa si può volere di più?

Palermo

Iniziamo con il dire che il centro storico di Palermo, fin dal 2015, è Patrimonio UNESCO, qui spicca la Cattedrale, una costruzione che nel tempo è stata:

Sicilia turismo
  • Chiesa Paleocristiana.
  • Moschea.
  • Chiesa Normanna.
Sicilia turismo

La sua attuale conformazione è dovuta al restauro di Ferdinando Fuga architetto di Carlo di Borbone avvenuto nella seconda metà del Settecento. Non solo la Cattedrale qui spicca ma anche la Chiesa della Martorana, un edificio bizantino di rara importanza storica. Oltre a questo, ci sono il duomo di Monreale, la fontana pretoria, detta della Vergogna, e la galleria regionale di palazzo Abatellis.

Ovviamente sono solo piccoli suggerimenti perché Palermo non si ferma qui, passeggiare per le sue strade, fermarsi nei mercatini storici, provare le golosità della pasticceria siciliana o le mitiche arancine non ha eguali.

Catania

Sicilia turismo

Catania è una delle città d’arte più belle di tutta la Sicilia ma non solo, da qui infatti si può partire alla volta dell’Etna e alla scoperta della Valle del Bove. Un tour cittadino non può partire senza vedere la piazza del Duomo e la cattedrale di Sant’Agata.

In questa città fondata da coloni greci nel 729 a.C. si respira cultura e arte che si mixano con il nuovo, con la vita pulsante del progresso che avanza ed è per questo che Catania rimane uno dei luoghi più belli da vedere in Sicilia.

Un turista da qui deve assolutamente passare per poter dire di aver visto la bellezza autentica dell’isola.

Agrigento

Agrigento è una città divenuta da anni Patrimonio dell’UNESCO per le rovine dei templi. La valle dei templi è uno dei luoghi più antichi di tutta Europa ed è considerato una delle culle della civiltà occidentale. Non solo la valle dei Templi ma anche Selinunte, l’area archeologica più grande d’Italia e d’Europa.

Sicilia turismo
sicilia turismo

Questa città non è solo templi, bellissimi reperti archeologici e opere d’arte ma un posto dove ritemprarsi, dove accorrere per uscire fuori dalle rotte balneari e turistiche più note, qui il mare è cristallino, le spiagge incolte, di sabbia dorata e sono il modo migliore per godersi il mare siciliano senza la calca. Sicilia turismo, non finisce certamente qui non dimentichiamo le isole egadi, un altroparadiso degno di nota.




2 thoughts on “Sicilia turismo e 3 città da vedere assolutamente”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *