Gio. Nov 9th, 2023

sicilia cosa vedere

In Sicilia cosa vedere non è un problema, quest’isola bellissima ha tradizione, cultura e luoghi incantati che ogni anno attirano turisti da tutto il mondo, è un luogo davvero magnifico dove spiagge e mare la fanno da padrone.

Non è possibile, infatti, visitare la Sicilia senza pensare di fare esperienza con il mare e le sue acque cristalline. Esiste un posto che deve essere assolutamente essere visto, posto nel più estremo angolo della Sicilia Occidentale, le isole Egadi son un mondo meraviglioso da scoprire.

Raggiungibili in modo semplice e veloce dal porto di Trapani, da Marsala e perfino da Napoli le isole Egadi sono meravigliose e meritano un discorso a parte. Le isole sono tre: Favignana, Levanzo, Marettimo. Vediamole nel dettaglio.

Favignana

Girabile sia in bicicletta che a piedi questa è la principale e più grande delle isole Egadi. Chiamata dagli abitanti la Grande Farfalla per la sua bellissima conformazione, non è assolutamente da perdere.

Qui è possibile visitare luoghi dalla bellezza incredibile come la famosa tonnara della famiglia Florio, ora divenuta un museo, e la rocca sul monte dove gli abitanti e i turisti si recano per poter ammirare il sole che tramonta sulle acque cristalline. Per chi si aspettava che Favignana fosse dedita al mare esiste una sorpresa, una sorpresa ben gradita poiché qui è possibile trovare meravigliose cale:

sicilia cosa vedere
sicilia cosa vedere

Queste e numerose altre spiagge attendono chi vuole rilassarsi godendosi un po’ di mare, sole e snorkeling. Per ultimo non bisogna dimenticarsi, prima di ripartire da quest’isola, di vistare il Palazzo della Famiglia Florio, un piccolo gioiello in stile liberty.

Levanzo

sicilia cosa vedere

Questa isola invece ospita un borgo caratteristico, antico e incastonato nelle rocce che porta chi lo visita in altri tempi e altri luoghi: fuori dal mondo. Qui le case hanno persiane azzurre e mura bianche. Passeggiare tra i vicoli del borgo, perdersi nei luoghi tipici e gustare la vera cucina tradizionale sicula non è qualcosa che capita tutti i giorni e merita la più completa attenzione.

Soltanto a Levanzo vi è una grotta che deve assolutamente essere visitata, tra le più belle e importanti al mondo la Grotta del Genovese, può essere vista sia dal mare che da terra ma soltanto con una guida perché la sua valenza storica non ha paragoni! Qui vi sono stati fatti ritrovamenti risalenti alla preistoria.

Dopo aver visitato il borgo ed essersi immersi nella cultura popolare si può partire, dal porticciolo, alla scoperta delle spiagge isolane per bagnarsi in un mare cristallino e incontaminato. Tra quelle più belle spiccano: Cala Fredda e Cala Minnoia.

Marettimo

sicilia cosa vedere

Per ultima, ma non per bellezza, bisogna parlare di Marettimo montuosa e selvaggia è da visitare a piedi per gli amanti del trekking. Immergersi nella natura, qui vuol dire veramente trovare pace e relax impossibili da raggiungere altrove.

In una visita a quest’isola non deve mancare una gita al Castello di Punta Troia e alle Grotte del Cammello e Ficaredda.

Per altre mete in sicilia cosa vedere visitate questa pagina

8 thoughts on “Sicilia cosa vedere: le isole Egadi”
  1. […] Questa città non è solo templi, bellissimi reperti archeologici e opere d’arte ma un posto dove ritemprarsi, dove accorrere per uscire fuori dalle rotte balneari e turistiche più note, qui il mare è cristallino, le spiagge incolte, di sabbia dorata e sono il modo migliore per godersi il mare siciliano senza la calca. Sicilia turismo, non finisce certamente qui non dimentichiamo le isole egadi, un altroparadiso degno di nota. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *