Se non hai mai visitato Sciacca ti diciamo subito che è un bellissimo borgo incastonato sul mare: dalla sua rupe domina un tratto di mare ed è bellissima.

Questo borgo medievale con tanto di cinta muraria merita davvero la tua visita, qui potrai perderti in un luogo senza tempo e goderti le meraviglie della nostra Sicilia.

Qui ci sono anche antichissime terme romane, si festeggia un carnevale molto movimentato e si preparano oggetti in ceramica. A dire il vero la ceramica di Sciacca è un’eccellenza italiana della produzione artigianale.

Vediamo insieme cosa vedere e cosa fare in un piccolo tour cittadino.


Cosa vedere a Sciacca

A Sciacca le cose da vedere sono tantissime e non basterebbe una giornata, solo, per elencartele tutte. Ecco perché vogliamo parlarti solo di quelle che devi assolutamente vedere.

Promettiamo di essere stringati e andare subito al sodo.

La chiesa Madre di Sciacca e Palazzo Steripinto.


sciacca

Il duomo è consacrato a santa Maria Maddalena ed è a croce latina; costruito in stile barocco e con statue di marmo già dall’esterno è un concentrato di maestosità. È l’interno, però, che colpisce con il suo affresco dell’Apocalisse di Tommaso Rossi.

Il palazzoSteripinto, invece, è una dimora aristocratica molto nota, realizzata in uno stile davvero particolare ovvero quello gotico-catalano ed è davvero antica. Il palazzo, infatti, fu costruito nel 1500.  Non puoi lasciar perdere questa attrazione perché è probabilmente tra le più straordinarie opere che vedrai.

Il castello Luna di Sciacca


sciacca

Mai sentito parlare di questo castello? Fu eretto nel 1380 dal Vicario di Sicilia. La fortezza domina ogni luogo della città. Visitare questo castello vale davvero la pena, il biglietto poi costa pochissimi euro.

Questa fortezza ha un nome davvero particolare perché a risiedervi fu Arturo di Luna, il nobile al cui il Vicario di Sicilia diede in sposa sua figlia Margherita.


Il Castello incantato



Se avrai la pazienza di spostarti solo un pochino dal centro storico potrai visitare il castello incantato, visitarlo è uno spettacolo perché qui l’artista e scultore Filippo Bentivegna ha disposto nel giardino oltre 3000 teste scolpite in legno o roccia.


sciacca

All’interno invece quadri bizzarri, grotteschi o stravaganti popolano le stanze e le mura; infine, un piccolo labirinto di cunicoli delizia i curiosi.

Adatto sia a grandi che piccini è un luogo che non bisogna lasciarsi assolutamente sfuggire.

Cosa fare a Sciacca

Da vedere ci sono molte atre cose ma noi abbiamo deciso di lasciarvene scoprire alcune da soli! Così che il luogo possa rimanere davvero incantato fino alla fine. Vediamo però almeno due cose da fare quando si è a Sciacca:



  • Fare un bagno alla spiaggia di Capo San Marco. Questa bellissima spiaggia merita davvero una visita, un bagno e un po’ di relax.
  • Scoprire le grotte del caricatore. In queste grotte, un tempo veniva conservato il grano. Oggi sono visibili ed è davvero un piccolo spettacolo.
  • Fare un po’ di Movida notturna. Sciacca è nota anche perché qui la sera ci sono diversi ristoranti, pub e bistrò che possono far divertire fino a notte fonda.
  • Comprare la ceramica artigianale. Qui la ceramica è un’antica tradizione!

Se ti abbiamo incuriosito, prendi un traghetto per la Sicilia e vienici subito a trovare!



One thought on “Sciacca: cosa vedere e cosa fare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *